MANUALE: come tutelare il risparmio dai rischi bancari e finanziari

Negli ultimi decenni il sistema finanziario mondiale è cambiato radicalmente (se interessati ecco un manuale esaustivo per capire il funzionamento del sistema finanziario globale, clicca), ormai non è più possibile disinteressarsi del proprio denaro anche se depositato in banca perchè (vedi i casi argentino, greco, venezuelano, lo spread italiano con le varie conseguenze su alcuni istituti bancari e i relativi risparmiatori, ecc…) sono presenti molti rischi a cui è sottoposto il nostro risparmio (anche se fermo su un semplice conto corrente).
Il seguente manuale raggruppa nel nodo più esaustivo possibile tutti i rischi finanziari di perdita del capitale a cui è sottoposto il nostro risparmio e come gestire tali rischi in modo consapevole:


COME TUTELARE I RISPARMI CON LA LEGGE SUL BAIL-IN

Dal 2016 è entrata in vigore la direttiva europea BRRD (Bank Recovery and Resolution Directive) che regolamenta a livello comunitario le crisi bancarie. La normativa disciplina anche il cosiddetto bail-in, il “salvataggio interno” che potrebbe toccare anche i depositi bancari (cioè il denaro depositato sui conti correnti).
CONTINUA…


BANCHE E TUTELA DEI DEPOSITI

In caso di fallimento bancario, il fondo di tutela dei depositi riuscirebbe a tutelare il risparmio di milioni di correntisti fino 100 mila euro? Come tutelarsi per questa problematica.
CONTINUA…


PERCHE’ E’ RISCHIOSO AVERE UN SOLO CONTO CORRENTE IN UNA SOLA BANCA

E’ consuetudine di molte persone mantenere tutto il denaro su un unico conto corrente in un’unica banca ma questo tipo di scelta non è ottimale, anzi è molto rischiosa.
CONTINUA…


IMPATTO DEL BAIL-IN SUGLI INVESTIMENTI

Ora consideriamo l’impatto del bail-in sugli investimenti, differente rispetto alla liquidità depositata nei conti correnti o nei conti deposito vista nei capitoli precedenti.
Gli investimenti (a differenza della liquidità del conto corrente) sono custoditi nel deposito titoli, vediamo cosa succede in caso di investimenti legati all’istituto bancario e per gli investimenti di società terze slegate dall’istituto bancario stesso.
CONTINUA…


COME DIFENDERE I RISPARMI DALLA SVALUTAZIONE IN CASO DI FINE DELL’EURO

L’ipotesi di fine della moneta unica (seppur remota) causerebbe una fuga di capitali verso l’estero (cioè verso paesi con valute aventi maggiore potere d’acquisto) per difendere i risparmi dalla svalutazione, i risparmiatori italiani quindi rischierebbero una forte perdita a causa della nuova moneta svalutata sul mercato dei cambi. Come gestire i risparmi in questa situazione senza subire perdite.
CONTINUA…


SINTESI DI TUTTI I RISCHI DI PERDITA DEI RISPARMI E COME EVITARLI

Il seguente articolo riassume tutti i rischi presenti attualmente nel sistema finanziario (soprattutto quelli non menzionati negli paragrafi precedenti) per tutelare completamente il proprio patrimonio.
Se letto con attenzione il seguente capitolo permette di tutelare quasi completamente il proprio risparmio.
CONTINUA…


COME DIFENDERE I RISPARMI DALL’INFLAZIONE

Questo è uno dei rischi più probabili e più sottovalutati (per i tassi relativamente bassi degli ultimi decenni) di perdere i propri risparmi. Tuttavia anche se lontani, gli anni 70 (con una lira indipendente che causava una perdita di potere d’acquisto annuo anche oltre il 20%, vedi inflazione storica) dovrebbero insegnare che in pochi anni l’inflazione potrebbe portare alla perdita totale del nostro risparmio se non gestito. Di seguito l’approfondimento per evitare questa problematica.
CONTINUA…


DIFFERENZA TRA CONTO CORRENTE E CONTO DEPOSITO

Tra conti correnti e conti deposito la sola differenza non è il tasso di interesse concesso ai risparmiatori. Ecco l’approfondimento che analizza tutte le differenze per “parcheggiare” la liquidità in modo consapevole.
CONTINUA…


DIFFERENZA TRA CONTO CORRENTE E CARTE CONTO PREPAGATE

Le differenze tra conti correnti e carte prepagate sono sostanziali e non si limitano solo alla possibilità di effettuare acquisti online. Approfondisci le molteplici differenze, partendo dalla tutela dei depositi.
CONTINUA…


LA REGOLA DELLE REGOLE: DIVERSIFICARE

La prima legge della finanza per tutelare risparmio e investimenti è diversificare il più possibile, spalmare i risparmi in X banche e/o in Y investimenti differenti consente di salvare buona parte del capitale in caso di fallimento della banca X o dell’investimento Y, mentre con il 100% dei risparmi in una singola banca o nel singolo investimento si rischia la perdita totale del capitale. Ma come si gestisce la diversificazione?
CONTINUA…


IL PORTAFOGLIO DI INVESTIMENTO CHE HA RADDOPPIATO IL CAPITALE IN POCHI ANNI: visualizza la composizione e l’andamento in tempo reale (approfondisci)


MIGLIOR GESTIONE PATRIMONIALE INNOVATIVA ANCHE PER PICCOLI RISPARMI + CONTO/CARTA CON CANONE E OPERAZIONI GRATUITE (approfondisci)


COME INVESTIRE IN BITCOIN E CRIPTOVALUTE (approfondisci)





RESTA AGGIORNATO SUI FUTURI ARTICOLI: CLICCA MI PIACE

TUTTE LE SEZIONI


CERCA UN ARGOMENTO FINANZIARIO


Copyright © COSA MUOVE I MERCATI per SoldiOnline.it 
riproduzione consentita riportando il nome e il link della fonte

” COSA MUOVE I MERCATI ” è un approfondimento di SoldiOnline.it
Dal 1998 leader in Italia nell’informazione economica, offre analisi ed approfondimenti indipendenti sui mercati finanziari

Lo scritto è redatto a solo scopo informativo, non rappresenta sollecitazione al pubblico risparmio e non svolge alcuna attività di intermediazione finanziaria. Contiene messaggi pubblicitari, il lettore si assume ogni responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate per investimenti da esso effettuati. Ogni investimento può essere soggetto a perdite finanziarie

Precedente Non solo interessi: quali sono le fondamentali differenze tra conto corrente e conto deposito Successivo Bitcoin: cosa avevamo scritto a fine dicembre e qual è la situazione attuale