Questo investimento ha reso il 16MILA% in una settimana

PREMESSA

La situazione della banca montepaschi è sotto i riflettori da anni, nel grafico sottostante riportiamo il disastro che hanno dovuto sopportare gli azionisti dal 2007

mps

come vediamo il prezzo del titolo è passato da oltre 30 euro a pochi centesimi, cioè ha perso il 100% del valore, anzi chi ha partecipato ai 2 precedenti aumenti di capitale oltre all’investimento iniziale ha perso anche il valore degli aumenti stessi.

Stante il prezzo attuale di circa 0,3 centesimi ad azione, il titolo per tornare ai valori del 2007 (tralasciando il denaro degli aumenti di capitale), dovrebbe effettuare un rialzo del 10 MILA %.

Evidenziamo questo fatto per chiarire una legge fondamentale dei mercati: comprare sui crolli non è sempre un ottimo investimento, lo è se acquistiamo aziende sane su un crollo generale del mercato ma se acquistiamo aziende in semi fallimento durante il crollo, partecipiamo solo al crollo stesso.

Per quanto riguarda MPS quando il prezzo crollò da 30 a 10 euro di disse che era il momento di comprare, chi però entrò al prezzo di 10 euro perse il 90% quando il titolo arrivò ad 1 euro, a quel punto si tornò a dire che il prezzo era ottimo e da 1 euro si passò a meno di 2 centesimi ad azione con relativa perdita dell’80% del valore anche investendo ad 1 euro (senza contare gli aumenti di capitale).

Questo per sottolineare che l’acquisto sui crolli deve essere ponderato e non casuale

VOLATILITA’ E GUADAGNO DEL 16 MILA %

Nell’ultima settimana (come già successo anche in passato per questo titolo), le azioni mps sono cresciute quasi del 100% (per poi ripiegare) sul nuovo piano industriale presentato

mps1

come vediamo il titolo è passato da 17 centesimi a 40 centesimi intraday il 24 ottobre in una settimana

Tutti si sono focalizzati sul titolo ma nessuno sulle stock option:

mps

chi avesse comprato (casualmente) un’opzione su mps a rialzo scommettendo su un incremento del titolo dovuto alla presentazione del piano industriale, avrebbe effettuato una performance del 16 MILA % nel momento di maggior rialzo.

Tralasciando tutte le problematiche di liquidabilità in una situazione di forte volatilità, chi fosse riuscito a comprare e vendere in questa situazione avrebbe avuto un ritorno di 160 volte l’investimento iniziale (cioè con 1000 euro si portavano a casa 160 mila euro) in una settimana.

Ovviamente questo non ha nulla a che vedere con un investimento ma siamo a livello di scommessa la cui probabilità di riuscita di azzeccare il timing di ingresso-uscita è quasi nulla, però è una curiosità che mette in risalto la potenza della leva finanziaria dei derivati da sfruttare in un portafoglio bilanciato per difendersi dai ribassi e per speculare sui rialzi (come nel caso evidenziato)

PER CHI VUOLE APPROFONDIRE L’ARGOMENTO DERIVATI E COME UTILIZZARLI PER PROTEGGERE GLI INVESTIMENTI SUI RIBASSI O PER SPECULARE A RIALZO (CLICCA)

 


Ricordiamo che gli investimenti possono comportare il rischio di perdita del capitale.

I PIU’ LETTI




RESTA AGGIORNATO SUI FUTURI ARTICOLI: CLICCA MI PIACE

IN EVIDENZA

PROMOZIONI AGGIORNATE (clicca): conti correnti e deposito, carte e investimenti




TUTTE LE SEZIONI


CERCA UN ARGOMENTO FINANZIARIO


Copyright © COSA MUOVE I MERCATI per SoldiOnline.it 
riproduzione consentita riportando il nome e il link della fonte

” COSA MUOVE I MERCATI ” è un approfondimento di SoldiOnline.it
Dal 1998 leader in Italia nell’informazione economica, offre analisi ed approfondimenti indipendenti sui mercati finanziari

Lo scritto è redatto a solo scopo informativo, non rappresenta sollecitazione al pubblico risparmio e non svolge alcuna attività di intermediazione finanziaria. Contiene messaggi pubblicitari, il lettore si assume ogni responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate per investimenti da esso effettuati. Ogni investimento può essere soggetto a perdite finanziarie

Precedente Prossimi avvenimenti globali possono aumentare la volatilità? Investire sul VIX Successivo La complessa eredità economica del futuro presidente USA