Uso montacarichi per lavori privati

Gent. Geometra, Le chiedo scusa se di tanto in tanto La importuno , ma avvalendomi della Sua cortesia sto’ qui a porle un quesito e cioe’ puo’ un condomino impedire ad un altro di effettuare dei lavori di ristrutturazione all’interno del suo appartamento utilizzando a tal proposito un montacarichi , proprio per evitare l’uso dell’ascensore , montato sul disimpegno del piano che collega i vari appartamenti e in prossimita’ dell’uscita dell’ascensore? Potrebbe anche indicarmi una normativa di legge? In attesa di quanto richiesto , cordialmente La saluto.

Caro lettore buona sera, può essere certo che per me rispondere è soltanto un piacere.

Non è necessario indicare alcuna legge, c’è bisogno soltanto di ignorare il condomino e dirgli che gli saranno addebitati tutti gli oneri relativi alle perdite di tempo.

Dato che il condomino è un arrogante e non sarà mai sufficiente quello che lei gli dirà, è bene che gli fa indirizzare una bella letterina di messa in mora da un avvocato.

Cordiali saluti

Geom. Oreste TERRACCIANO

Leggi per approfondire il problema su facebook

Precedente Parcheggiare la propria moto nel cortile Successivo Tecnocasa, scendono anche gli affitti dei posti letto per fuorisede

4 commenti su “Uso montacarichi per lavori privati

  1. Marianna il said:

    Spett.avvocato avrei bisogno di capire se sbaglio in qualcosa…ho dei vicini di villetta (quindi nn sono sotto di me,ma di fianco)che sono mesi che mi tormentano (paragonabile a stolking) attraverso messaggi e intimidazioni varie a causa del rumore delle mie scarpe alle otto del mattino quando porto i miei figli a scuola oppure ultimamente addirittura se faccio i piatti o passo l’aspirapolvere alle 9\10 anche alle 11 del mattino…e tanto altro….mi chiedo se e possibile che in casa mia nn possa decidere nelle ore diurne di fare semplici lavori di casa.Grazie

    • condominioaiuto il said:

      PER Marianna
      Gentilissima signora Marianna buona sera, NON sono avvocato ma solo esperto della materia condominiale/locatizia.
      Deve saper che un tempo, parlo degli anni ’50 – ’60, i **PAZZI** venivano rinchiusi nei MANICOMI, a differenza di OGGI, ma già da qualche tempo, che circolano tranquillamente tra di noi se non li abbiamo addirittura come vicini di casa.
      Quello che subisce lei ora l’ho subito io negli anni scorsi fino a quando il *SIGNORE** non ha chiamato presso di se chi per anni aveva tormentato la mia famiglia, pensi che non sopportava nemmeno il ………nostro respiro………
      Questo lo dico per farle capire quanto spirito di sopportazione bisogna avere per non incorrere in LITI furibonde che potrebbero DEGENERARE, anche perché c’è ben poco da fare se non dire: NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA…….
      Lei pensa che un avvocato possa esserle di aiuto, pensa che un Giudice possa esserle di aiuto……….., purtroppo nessuno dei due può fare il guardiano 24/ore su 24 e intervenire al momento giusto, ovvero nessuno dei due può fare i……..**miracoli***
      Meglio dire alle persone INSOFFERENTI che se vogliono vivere da EREMITI su un PIZZO di montagna lo facciano pure, diversamente sarà costretta ad esporre regolare denunzia di STOLKING in QUESTURA se dovessero continuare ad importunarla.
      LO DICA A VIVA VOCE !!!
      Cordialità
      Geom. Oreste Terracciano

  2. Tania il said:

    Salve, dovremmo scrive da parte di tutti i condomini una lettera all amministratore per chiedere informazioni in merito alle azioni legali intraprese per i morosi e in che tempi dato che sono passati anni ma continuiamo a pagare noi i debiti. Chiedere di affrettare la richiesta di morosità dato che le nostre rate sono aumentate e non poco. Grazie

    • condominioaiuto il said:

      PER Tania
      Buona sera, prima ancora di scrivere all’amministratore per essere notiziati in merito alle azioni giudiziali messe in atto contro i condomini morosi, sarebbe il caso di chiedere se la cassa ha liquidità tale in quanto i decreti ingiuntivi OGGI hanno costi non irrilevanti, per cui i condomini solventi dovrebbero essere convocati in assemblea per costituire un fondo cassa ad hoc per l’emergenza giudiziale.
      Tuttavia, volendo, potete chiedere all’amministratore di rivolgersi al sito gesticredititalia per affidargli tutte le pratiche dei condomini morosi, sarà una azione LEGALE completamente gratuita in quanto il sito si farà pagare tutto, dicasi tutto dai condomini morosi.
      Cordialità
      Geom. Oreste Terracciano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.