Trasparenza contabile

Gentile Terrracciano,

l’amministratore non allega mai l’estratto conto di chiusura esercizio al rendiconto.

Il sottoscritto per ben 2 volte in occasione dei controlli documentali ante approvazione di 2 rendiconti 2009 e 2010 ha chiesto di accedere, telematicamente, o previo rilascio cartaceo di copia degli estratti con raccomandata AR e fax. Le richieste sono rimaste senza risposta.

Ho letto da qualche parte che il mancato rilascio di documenti condominiali non costituisce motivo di revoca giudiziale. Che mi dice? Grazie

Egregio lettore, buona sera.

Ancora oggi non c’è alcun obbligo di allegare al bilancio rendiconto l’estratto conto relativo al conto corrente condominiale da parte dell’amministratore.

L’obbligo ci sarà appena la RIFORMA del CONDOMINIO diventerà legge.

Quando?

Si vocifera che entro ottobre sarà legge.

Comportamento amministratore: Il comportamento dell’amministratore, sollecitato dalle sue richieste avvenute sia per raccomandata che per fax, è a dir poco scorretto, segno evidente di poca sensibilità nei confronti suoi, ma direi dei condomini in genere.

Se il bilancio è stato approvato è meglio lasciar correre, quindi rinnovi la richiesta tra qualche mese, ma recandosi presso lo studio dell’amministratore.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Dimissioni amministratore non previste all'ordine del giorno Successivo Case messe all'asta e morosità in essere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.