Tipologia spese in condominio

Gentilissimo Geometra Terracciano,

qualora non pervenuta le invio l’e-mail del 18/04/2011, tesa ad ottenere dei chiarimenti in ordine alla “classificazione” delle spese, poiché ho dei dubbi circa l’operato dell’amministratore, il quale, forse per “risparmio di tempo ed energie”, non sempre si attiene alle tabelle condominiali.

Cordiali saluti

Roberto Bianchi

Gentilissimo Geom. Terracciano,

il Regolamento di condominio contempla 3 tabelle per ripartire le spese, ovvero;

– Tabella “A” : Spese manutenzione fabbricato;

– Tabella “B” : Spese generali di Amministrazione;

– Tabella “C” : Spese di straordinaria manutenzione.

Potrei sapere l’elenco delle tipologie spese, riconducibili ad ogni singola tabella ?

Porgo cordiali saluti.

Roberto BIANCHI

Caro Roberto, buona sera.

La tabella A riguarda unicamente le spese di ordinaria manutenzione del fabbricato, ma direi delle cose comuni e servizi comuni, come ascensore – citofoni – antenna TV – illuminazione – pulizia ecc.

La tabella B riguarda unicamente le spese relative al compenso dell’amministratore, delle fotocopie, delle spese postali in genere, della cancelleria e di tutto ciò che è legato al compenso dell’amministratore.

La tabella C riguarda la manutenzione straordinaria, quella per la quale si interviene UNA TANTUM, come, per esempio, la sostituzione della cabina ascensore, la ricostruzione delle scale, la ristrutturazione delle facciate, ecc.

Cordialità . Geom. Terracciano

Precedente Citofono Successivo Acquisto appartamento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.