Tenda parasole sul terrazzo esclusivo

Buonasera,avrei urgente bisogno di un consiglio, ho installato sul mio balcone una tenda da sole removibile per intenderci di quelle riavvolgibili a mano ed e’ mia intenzione farne uso solamente nel periodo estivo premetto che nel regolamento condominiale non viene nemmeno citato l’argomento gli altri condomini all’ultima assemblea mi hanno imposto di toglierla dandomi varie motivazioni colore, tipo di tenda ecc. e dicendo che dovevo chiedere il permesso a tutti. Le faccio presente che comunque sui terrazzini ogni condomino ha il proprio ombrellone di forme colori e grandezze diverse. La ringrazio per la gentile risposta

Buona sera, gentile lettrice.

In assenza d’indicazioni in merito e nulla disponendo il regolamento di condominio, in linea di principio, ogni condomino potrebbe agire senza chiedere il permesso al condominio, rientrando nelle sue facoltà quella di usare la cosa comune (in tal caso la facciata) nel modo che ritiene migliore. Per evitare d’incorrere in contestazioni d’uso illegittimo del bene condominiale, tuttavia, sarebbe stato utile ottenere il preventivo assenso dell’assemblea.


Due sono i fattori che generano controversie:

  1. L’aggancio della tenda alla soletta del balcone del piano superiore, per il quale ci vuole il consenso del proprietario del balcone.
  2. L’alterazione del decoro architettonico dell’edificio.

Sulla base di quanto esposto, è evidente che lei sia stata oggetto di un’intransigenza (oserei dire un po’ troppo demagogica) da parte degli altri condomini, i quali se è ben vero, com’è vero, hanno fatto ricorso a precisi loro diritti, si sono resi sicuramente responsabili di un’applicazione della norma inaccettabilmente severa e sicuramente non improntata a quel principio di buon senso del rapporto di buon vicinato.

Ma… tant’è! I giuristi latini, infatti, affermavano (e non a torto): lex, dura lex… sed lex.

CONSIGLIO FINALE:

Riferisca all’amministratore che la tenda rimane lì dov’è e solo il giudice ne può chiedere l’eventuale rimozione.

Non credo che il giudice, direi il Conciliatore prima di tutto, possano ingiungerle di rimuovere la tenda.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Precedente Mutuo casa, terzo trimestre 2012: -56% nel Lazio Successivo Parcheggio abusivo in area condominiale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.