Tecnocasa, scendono anche gli affitti dei posti letto per fuorisede

Spremuti dagli speculatori, i fuorisede che cercano una stanza in affitto nelle città universitarie, devono spendere cifre da capogiro solo per per condividere un appartamento o addirittura una stanza con altri studenti.

Roma capitale degli affitti dei posti letto – „La capitale batte tutte le città universitarie nel caro affitti per i fuorisede, con una media è intorno ai 400 euro per posto letto, partendo dal massimo di 500 € a Corso Trieste per arrivare ai 450 €  a Re di Roma e a Porta Pia, mentre i canoni più convenienti sono i 200 € di Pietralata. Segue Milano con 450 euro e 350 euro rispettivamente tra Porta Romana-Crocetta e Città studi-Grossich. 

Ribassi dell’1,7% – Eppure i canoni dei posti letto  sono in ribasso,  in linea con l’andamento generale del mercato degli affitti, che nelle grandi città hanno segnato una diminuzione dei valori dell’1,8% per i monolocali, dell’ 1,5% per i bilocali  e dell’1,7% per i trilocali. Secondo l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa nel primo semestre del 2014 il mercato dei posti letto  ha registrato canoni in ribasso (-1,7% rispetto al II semestre del 2013).

Listening to music instead of learning

 

Precedente Uso montacarichi per lavori privati Successivo Canna fumaria singola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.