Tecnocasa: mutui in aumento soprattutto in Lombardia

Le famiglie italiane hanno ricevuto   mutui per comprare casa, da settembre 2013 a ottobre 2014 per 22.927,6 mln di euro.  Esattamente 957,1 mln di euro in più rispetto al periodo  settembre 2012- ottobre 2013, con un aumento  del 4,4%.

Più mutui in Lombardia – Dall’analisi dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa  si evidenzia  che al Nord Italia si eroga mediamente di più: la Lombardia si conferma ancora leader, con 1.340 mln di euro (+15,3% rispetto al terzo trimestre 2013), seguita da Lazio (783 mln di euro), Veneto (530 mln di euro) ed Emilia-Romagna (circa 500 mln di euro).  Le performance migliori, invece, si riscontrano nel Sud. Il Molise fa segnare l’aumento più elevato con +38,3%, seguito dalla Basilicata con +30,1%, mentre Campania e Puglia oscillano intorno a +27%. Segnalano incrementi interessanti anche Trentino-Alto Adige (+25,8%) e Marche (+24,8%).

Al Nord l’importo maggiore – Il ticket medio nazionale si è attestato a circa 110.300 € e risulta più elevato a Nord Est (113.700 €) mentre nelle Isole scende a 97.900 €.
La regione con il valore più alto è la Lombardia, con un ticket medio pari a 119.100 €, in rialzo del 2,1% rispetto al secondo trimestre 2013. Il valore più basso è stato registrato in Umbria, dove il ticket medio è 89.200 €, comunque in aumento del 16%. Questa è anche la migliore performance, seguita dalla Toscana che ha fatto segnare +11,2% e un ticket medio pari a 111.800 euro. Aumenti importanti anche in Calabria (96.000 euro) e Liguria (107.900 euro), dove la variazione è stata del +10%.

mutui

Precedente Nel 2014 le case usate svalutate del 2,9% Successivo Cinque particolari che respingono nella scelta della casa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.