Tecnocasa: la prima casa regina delle compravendite

La più comprata sul mercato immobiliare capitolino rimane la prima casa.

Nella seconda parte del 2012, a Roma, sul totale delle compravendite realizzate dalle agenzie del Gruppo Tecnocasa l’83,4% ha interessato l’abitazione principale, intesa sia come primo acquisto assoluto che come acquisto migliorativo. Il 16,6% ha acquistato per un investimento, per mettere a reddito l’immobile.

In maggioranza giovani acquirenti – Il 35,8% di coloro che hanno comprato casa nella capitale ha un’età compresa tra 35 e 44 anni. Il 28,7% rientrano nella fascia di età 18-34 anni ed il 21,9% ha tra 45 e 54 anni.

la prima casa prevale nettamente nella fascia di età tra 18 e 54 anni , età in cui si compra casa per la prima volta oppure per migliorare la propria condizione abitativa. La domanda ad uso investimento è più elevata nella fascia di età oltre i 55 anni.

La metà degli acquirenti è sposataFra gli acquirenti predominano le coppie sposate (51,2%). I single rappresentano il 40,3% , mentre i separati, divorziati e vedovi, più svantaggiati economicamente, rappresentano l’8,5%.

Riguardo le modalità di acquisto, il 41% acquista senza ricorso al mutuo, la restante parte invece fa ricorso al finanziamento.

Identikit dei venditoriI venditori si concentrano prevalentemente nelle fascia si età che va da 35 e 54 anni (52,9%).

Il 32,7 % di coloro che hanno venduto casa a fine 2012 ha voluto migliorare la qualità abitativa, a seguire il 26,5% che ha cambiato la struttura familiare a pari merito (26,3%) con chi si è trasferito. Il 14,5% ha venduto per reperire liquidità.

Leggi ancora per approfondire su Facebook

 

 

Precedente Ance: nuove costruzioni in calo del 13% nel 2013 Successivo Mutui casa dimezzati a fine 2012

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.