Spese condominiali

Buona sera, sono uno dei tre proprietari di un appartamento.
Ora uno dei tre si è sposato.
Deve pagare ancora spese di condominio e scaldabagno.
Grazie, Buona sera

Egregio lettore, buona sera.
Non ha chiarito se l’appartamento, cointestato a tre proprietari, è o era
abitato da costoro, per cui uno dei tre si è sposato e ha lasciato
l’appartamento agli altri due.
Naturalmente, così stando le cose, le spese di condominio le pagano gli
altri due che sono rimasti dentro, mentre lo sposato interverrà solo nel
caso che si facessero lavori straordinari.
Il proprietario sposato potrebbe pretendere una sorta di affitto dagli altri
due occupanti, in quanto se lo si desse in affitto percepirebbe una parte
dell’affitto.
Cordialmente
Geom. Terracciano

Precedente Ripartizione spese scale e ascensori Successivo Formalizzazione condominio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.