Spazio comune per parcheggio auto

Lo spazio comune condominiale non segnato da strisce bianche é stato usato ininterrottamente per circa 28 anni a parcheggio autovetture. Adesso il proprietario del garage di fronte al parcheggio, pretende la collocazione di un “panettone”, adducendo la motivazione della difficoltà nell’accedere nella proprietà  de qua, nonostante abbia un autovettura di eguale dimensione della precedente. In questo caso vale il principio della “consuetudine”, oppure potrebbe suggerire una norma che contrasti detta richiesta. Ringrazio.

Buon giorno.

Se è pur vero che si potrebbe avanzare il diritto di prassi consolidata nel tempo, è altrettanto vero che la prassi non può e non deve ledere i diritti di nessuno, quindi tutto da verificare e da regolamentare laddove si dovesse accertare la veridicità delle rimostranze del proprietario del garage.

Quindi bisogna scindere la prassi consolidata dalla violazione dei diritti altrui, quest’ultimo è reato.

cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Dubbi su proprietà ascensore Successivo Delibera nulla o annullabile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.