Si accorciano i tempi di vendita

Si sono accorciati di due settimane i tempi di vendita degli immobili nelle grandi città della penisola.
In un anno la tempistica di vendita è passata dai 190 giorni occorrenti ad ottobre 2013 ai 174 di ottobre 2014. A calcolare i tempi medi di vendita è l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa.

Riparte il mercato nelle metropoli –  In media, se un anno fa ci volevano poco più di 6 mesi per vendere casa nelle metropoli, oggi ne occorrono poco meno di 6. Tempi di vendita ancora lunghi, dunque, ma con un miglioramento più marcato nelle grandi città, dove tra l’altro il mercato sembra dare dei segnali di ripartenza. Tra le grandi città i tempi di vendita maggiori si registrano a Verona (192 gg),  Torino (191 gg) e Genova (190 gg).

10 giorni in più per vendere casa nei centri urbani minori – I tempi di vendita nei capoluoghi di provincia hanno una media di 184 gg contro i 196 gg di Ottobre 2013, mentre i comuni dell’hinterland delle grandi città hanno fatto registrare una media simile a quella di un anno fa,  202 giorni, 10 in meno rispetto a 1 anno fa. Le tempistiche più lunghe si spiegano con le difficoltà di incontro tra domanda ed offerta in queste realtà territoriali, a causa della maggiore offerta presente sul territorio (tante le nuove costruzioni per le quali si sta attuando una politica di repricing),delle maggiori difficoltà di accesso al credito degli abitanti e  della mancanza di una parte della domanda che proveniva dalle grandi città.

Tempi di vendita - Gruppo Tecnocasa

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Amministrazione ingestibile Successivo Dissociarsi dalla lite

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.