Ripartizione spese in parti uguali

Buongiorno, gradirei avere un chiarimento su cosa significa dividere le spese condominiali in parti uguali, se la spesa deve essere divisa per il numero dei proprietari o per il numero delle unità immobiliari?  Grazie

Egregio lettore, buon giorno.

Quando nel condominio ci sono determinate spese che, per la loro natura, devono essere ripartite in PARTI UGUALI, si intende per NUMERO DI IMMOBILI POSSEDUTI e non per condomino.

E’ la logica che deve prevalere, infatti un condomino può possedere 4 unità immobiliari, delle quali una abitata da lui ed altre 3 in locazione, e allora?

Se si ripartisse per teste, questo condomino sarebbe oltremodo agevolato rispetto ad altro condomino con un solo appartamento, ecco perché si ripartiscono per unità immobiliari assoggettate dall’intervento.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Precedente Amministratore " ingordo " Successivo Amministratore non diplomato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.