Ripartizione spesa lastrico solare

Salve, avrei bisogno di chiarimenti. Abito in un palazzo composto da piano terra e 1° piano con 4 appartamenti di cui 2 al 1° piano sono dello stesso proprietario e gli altri 2 al piano terra di 2 proprietari diversi (tra cui 1 è il mio), quindi in conclusione siamo solo 3 proprietari.
Dobbiamo fare dei lavori al lastrico solare e ho dei dubbi riguardo la ripartizione delle spese, ovvero: applicando l’art. 1126 le spese dovrebbero essere ripartite per 1/3 a carico di chi ne ha l’esclusiva proprietà in questo caso il proprietario del 1° piano e 2/3 a carico degli altri condomini ovvero io e l’altro proprietario del piano terra, alla fine esce fuori poichè siamo solo 3 proprietari che anche io e l’altro proprietario paghiamo la quota di 1/3. Vi sembra giusto? il proprietario del 1 piano dovrebbe pagare 2 quote? Attendo risposta. Grazie Saluti

Egregio lettore, buona sera.

La sua deduzione è oltremodo corretta, infatti applicando l’articolo 1126 del codice civile, nel vostro caso, ognuno concorre per 1/3 alla spesa di ristrutturazione, ma, anche se la cosa le risulta strana, è così che viene ripartita la spesa.

Vuole ripartirla in maniera diversa?

Studiate una soluzione alternativa e sottoscrivete di comune accordo l’intesa raggiunta, diversamente va applicato l’articolo 1126 del codice civile.

C’è poco da meravigliarsi.

Sicuramente l’assenza delle tabelle millesimali favorisce un condomino e ne avvantaggia un altro, non a caso i 2/3 restanti andrebbero ripartiti tra i condomini in proiezione secondo le tabelle millesimali di proprietà.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Affitto casa di appartenente Forze Ordine Successivo Incapacità gestionale amministratore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.