Revocare l’amministratore

Buongiorno, gentilissimo Sig. Terracciano Geom. Oreste, la ringrazio per la tempestiva risposta,

proprio ieri ho avuto l’occasione di parlare con il massimo esponente dei 3 consiglieri, dove mi

ha confermato il suo appoggio, nella sostituzione dell’amministratore, per cui siamo già a 7 Condomini.

Però per non sbagliare vorrei che lei ci seguisse passa per passo cosa dobbiamo fare per non sbagliare.

Per cui le chiedo di essere chiaro e preciso elencandomi numericamente in ordine ogni passo da eseguire.

Cosa dice, se per essere certo, che non si rimangiano le parole, è meglio che faccia un elenco dei Condomini, consenzienti e che faccia firmare un modulo di adesione? Capirà oggi come oggi c’è da diffidare di tutti, fanno presto a cambiare idea. Ma una volta firmato tirarsi indietro diventa difficile, cosa ne dice?

Nel ringraziarla anticipatamente per la sua fattiva collaborazione resto a sua completa disposizione. Cordiali Saluti

 

RACCOMANDATA R.R.

Egr. sig. …………………………

Oggetto: Convocazione assemblea, art. 66 delle DD. AA. c.c.

I sottoscritti sig. …………………… ………………………………………………………….che rappresentano

Millesimi ………………………………..proprietari degli appartamenti distinti dagli interni n. …… e n. …… ubicati nell’edificio da Lei amministrato, nel ravvisarne la necessità, CHIEDONO,

ai sensi dell’articolo 66 delle Disposizioni di Attuazione del codice civile, la convocazione dell’assemblea condominiale straordinaria per discutere e deliberare sul seguente

                                        

                                    ORDINE DEL GIORNO                                                              

1) REVOCA amministratore

2) NOMINA nuovo amministratore e suo compenso lordo annuo

 

Decorsi inutilmente 10 giorni dalla presente, l’assemblea sarà autoconvocata.

Cordiali saluti

……………… lì ……………………

(Firme)

……………………

……………………

 

N.B. Hanno titolo a formulare la richiesta di convocazione almeno 2 che rappresentino mill. 167

 

Egregio lettore buon giorno.

Come vede ha esordito con la trascrizione della richiesta di convocazione che lei, gentilmente, dovrà compilare e poi spedire all’amministratore per raccomandata con ricevuta di ritorno.

Dove dice i sottoscritti dovrà elencare, oltre al suo, i nomi dei restanti 6 condomini che sono d’accordo con lei e tutti dovrete apporre la firma in calce.

Datare, imbustare e recarsi alle Poste per la raccomandata.

Faccia questo primo passo e poi faremo il seguito.

Cordiali saluti

Geom. Oreste TERRACCIANO

Leggi per approfondire il problema su facebook        

 

Precedente Dubbi su gestione condominio Successivo Posto fisso, sulla quarantina, italiano, il mutuatario secondo Tecnocasa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.