Revoca amministratore

Gentile Geom. ,

La disturbo per chiedere un suo illustre parere  riguardo la revoca dell’amministratore di condominio ai sensi dell’ art. 66 delle disposizioni di attuazione del codice civile, desideravo chiederLe nel caso che viene indetta l’assemblea l’amministratore deve fornirci il registro delle Assemblee? C’e un termine per la richiesta del registro? La richiesta deve essere verbale o scritta? E se l’amministratore si rifiuta di consegnarlo? Dove viene trascritto il verbale dell’adunanza?

Nell’attesa di avere una sua illustre risposta Le porgo cordiali Saluti.

Gentile lettrice buon giorno.

L’assemblea AUTOCONVOCATA nominerà COMUNQUE il presidente e questi, a sua volta, il segretario.

Si trascrive la delibera su un foglio protocollo, debitamente firmata sia dal presidente che dal segretario, e una volta avvenuto il passaggio delle consegne tra amministratore revocato e amministratore nominato, quest’ultimo provvederà a trascrivere SUL REGISTRO quanto riportato dal foglio protocollo, allegando lo stesso.

Il presidente ed il segretario dovranno apporre la propria firma nuovamente.

Cordialità

Geom. Terracciano

Precedente Revoca e nomina amministratore Successivo Nuovo ascensore e vendita immobile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.