Restituzione fondo solidarietà morosi

buona sera gentilissimo,sino ad un anno fa abitavo in un condominio ove avevamo una condomina morosa,era stato istituito un fondo morosita’ di mille euro per coprire il buco della signora. adesso che sono andato via posso richiedere la restituzione della mia quota millesimale di tale fondo?la condomina continua ad essere morosa. ho provato a parlarne con l amministratore,il quale mi dice che per lui non ci sono leggi a favore mio per questa cosa,la sua risposta e’ stata fammi due righe scritte e se l assemblea condominiale lo accetta ti rimborso.

lui dice che non puo’ darmi la restituzione perche’ poi non sa come farseli dare dal nuovo condomino. ci sono delle leggi a cui mi posso appellare?

GRAZIE anticipatamente

Egregio lettore, buon giorno.

Sicuramente quello che lei chiama fondo di solidarietà non è altro che il FONDO CASSA AD HOC che si istituisce e si approva in assemblea quando ci sono condomini morosi, per cui essendo tale va sicuramente restituito a lei e richiesto a chi subentra al suo posto.

Mi meraviglia il fatto che l’amministratore ignori una simile procedura, in quanto, ignorandola, danneggia lei e favorisce chi subentra.

Il fondo viene istituito per fare in modo che sia il condominio a doversela vedere con i morosi.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Atti iniziali dopo nomina amministratore Successivo Mancata convocazione alle assemblee

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.