Rendicontazione annuale

Gent.mo sig.Terracciano, ho un grosso dubbio riguardo alla prossima assemblea ordinaria di un condominio particolarmente grande, nella quale presenterò il rendiconto annuale. Cosa esattamente va consegnato insieme alla convocazione dell’assemblea? In questo condominio durante lo scorso anno ci sono stati tantissimi esercizi straordinari, alcuni chiusi, altri ancora aperti; se volessi presentare tutti i piani di riparti dovrei fare un fascicolo per ciascun condomino alquanto consistente… Mi può gentilmente indicare cosa è davvero necessario che il singolo condomino abbia tra le mani per avere la possibilità di analizzare e arrivare in assemblea già preparato per l’approvazione o meno?
Come già sa è il mio primo anno di attività e quindi è la prima volta che presento un bilancio consuntivo. Come al solito non voglio commettere errori! Grazie per l’aiuto.

Gentile amministratrice, buon giorno.

Il rendiconto annuale, per intenderci,è composto da entrate e uscite, dalla ripartizione delle spese per tabelle millesimali e dallo STATO PATRIMONIALE, obbligatorio per la legge 220/12, nonché da una relazione dell’amministratore per illustrare i punti salienti del bilancio, obbligatoria per legge.

Quindi l’intero elaborato, a prescindere dal numero spropositato di fogli di cui si compone, va spillato e allegato alla convocazione dell’assemblea, facendo bene attenzione ad inviare il tutto almeno con 15 giorni di anticipo rispetto alla data dell’assise.

Le modalità di invio, per la legge 220/12 deve avvenire per raccomandata a mano, facendosi firmare e datare l’avvenuto ricevimento, per raccomandata a/r, per fax o per PEC.

Lei non deve fare conti in questi casi, il costo è giustificato, pertanto si ponga nelle condizioni di ragione sempre.

cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Spese riscaldamento Successivo Crif- Mutuisupermarket: compravendite in calo del 7%

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.