Questione condominiale

La ringrazio in anticipo per il tempo concessomi.

Ho dei negozi in affitto in un condominio formato da tre palazzine.Il problema è che è racchiuso da un muretto con una apertura per il cancello che attualmente manca perchè si è rotto, quindi c’è un accesso libero. Essendoci dei negozi con attività commerciale purtroppo entrano i clienti con le macchine e provocano dei litigi con i condomini e anche con i gestori delle attività commerciali. Secondo lei io in qualità di proprietario dei negozi posso dire o fare qualche cosa? O poiche è una proprietà privata e quindi non possono entrare estranei con le macchine non posso fare nulla?

Io ho diritto a due posti macchina avendo due negozi,  è possibile che i gestori delle attività commerciali rinuncino a questi posti a favore della clientela? Lo dovrebbe acconsentire l’assemblea? Grazie.

Egregio  buon giorno e buona domenica..

Il problema di ripristino del cancello riguarda esclusivamente il condominio, quindi lei, in prima persona, deve pregare l’amministratore affinché convochi urgentemente l’assemblea per discutere un solo argomento all’Ordine del Giorno: – Ripristino e/o sostituzione cancello di accesso al cortile.

Non sarebbe sufficiente nemmeno un cartello di DIVIETO DI TRANSITO in quanto la gente se ne infischierebbe, diverso è avere un cancello automatizzato con comando a distanza.

Ne parli con l’amministratore e insista sul fatto che la cosa va regolata.

Cordiali saluti

Geom. Oreste TERRACCIANO

Leggi per approfondire il problema su facebook

Precedente Aumenta il Loan To Value dell'80% Successivo Parcheggiare la propria moto nel cortile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.