Passi carrabili

Egregio Geom. Terracciano, Le vorrei chiedere una cosa in merito ai PASSI CARRABILI: ho una tipografia con quattro porte, che affacciano in una strada ad alta densità di traffico. Ebbene, non c’è istante che io non abbia macchine li davanti (e non di clienti miei!!!), la notte i condomini vicini mi “sommergono” l’attività con le loro macchine, insomma, le lascio immaginare. Ah, quando mi arrivano camion per scaricare la carta devo sempre suonare a destra e a manca! Sono stufo!!! la maleducazione di talune persone è immensa. E’ il caso che io chieda al mio comune il passo carrabile per tutta la superficie? possono starci la mia macchina e del collaboratore e quindi avere due posti per i clienti? Così se mi arriva merce sposto le mie ed ho campo libero? grazie per l’attenzione che mi riserverà, La saluto cordialmente, G.G.

Egregio lettore, buona sera.

Non sarebbe l’unico a dover prendere una decisione simile, visto che sono tanti i negozi che si avvalgono dei passi carrabili onde offrire la possibilità ai fornitori e/o clienti di sostare temporaneamente.

Si rivolga al Comune in cui opera, così avrà una visita della Polizia Urbana, la quale effettuerà i rilievi e poi passerà la pratica agli uffici competenti.

Naturalmente riferirà alla Polizia Urbana quali sono le sue reali difficoltà allo stato attuale.

La tassa si chiama TOSAP.

Cordialmente

Geom. Terracciano

 

Precedente Uso del pianoforte in condominio Successivo Assenza regolamento di condominio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.