Opera abusiva

Salve, abito al secondo piano di un condominio di 5 piani, il condomino del piano sottostante, poiché ha un balcone che in un punto tocca a terra, ha pensato di dividere lo stesso balcone realizzando, già da diverso tempo, una porta cancello e una cresta a raggi sporgente dal balcone, il tutto abusivamente, fino ad ora non ho  detto nulla, ma ultimamente, dato l’aumento di furti in appartamento nella zona, questa struttura non mi rende più sicura, infatti costituisce una scala per giungere facilmente al mio piano. Cosa posso fare? La ringrazio per i suggerimenti che vorrà darmi.

Gentile lettrice, buon giorno.

Sicuramente l’opera è ABUSIVA e come tale deve essere perseguita, infatti oltre ad ottener il parere favorevole dell’assemblea, avrebbe dovuto ottenere anche la concessione comunale trattandosi di opera fissa, invece…………….

L’amministratore cosa fa? Dorme?

Se dorme o ha fatto finta di nulla, allora è bene che lei, fotografie alla mano, lo faccia svegliare con una bella lettera di messa in mora scritta da un avvocato.

Può anche darsi che l’avvocato la faccia transitare prima da mediatore civile.

Da sola non va da nessuna parte, ci vuole l’avvocato.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Tecnocasa: il 36% sceglie l'affitto Successivo Spese frontalini e piattaforme

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.