Il mercato del mattone nelle vie dello shopping

Tempo di saldi in tutto lo Stivale. Tecnocasa ha analizzato il mercato del mattone nelle vie più commerciali delle più grandi città.

Rendimenti degli affitti commerciali – Ad acquistare locali commerciali sono quasi sempre sono investitori oppure imprenditori che hanno un’attività ben avviata, a differenza di coloro che muovono i primi passi che optano, invece, per la locazione. A spingere gli investitori sono soprattutto i rendimenti che si possono ottenere da una locazione commerciale e che sono ben più elevati rispetto a quelli che si ottengono affittando un immobile di tipo residenziale. In genere nelle zone centrali i rendimenti sono più bassi a causa dei prezzi più elevati degli immobili ma è vero anche che il rischio che l’immobile sia sfitto è più basso. Al contrario nelle zone meno centrali i rendimenti sono più alti perché i costi sono più contenuti ma è anche vero che c’è un rischio maggiore legato ad una più elevata probabilità di turn over.

 

Rendimenti maggiori a Firenze e Roma – I rendimenti dei locali commerciali nelle vie di passaggio registrano livelli più elevati a Firenze (10,4%), seguita da Milano (8,5%). Nelle vie non di passaggio i rendimenti più elevati si registrano a Roma (8,9%) e Napoli (8,8%).

 

Negozi svalutati – I locali ad uso commerciale hanno registrato una contrazione dei prezzi del 5,2% se posti in via di passaggio e del 5,1% in via non di passaggio. Anche gli affitti hanno segnato ribassi rispettivamente del 4,7% e del 4,3%.

Tengono le attività legate al mondo della ristorazione, anche se l’offerta sul mercato non sempre riesce a soddisfarla per carenza di immobili dotati di canna fumaria. La domanda è sempre alta per le soluzioni posizionate in vie di passaggio, anche se si riscontrano dei casi di locali vuoti tranne nelle high street delle grandi città che vedono in prima fila i grandi marchi. Nelle grandi città si segnala la richiesta di spazi medi per l’apertura di supermercati di vicinato, che si diffondono sempre di più. Sulle strade non di passaggio si nota un più alto livello di vacancy e gli immobili presenti sono destinati all’insediamento di attività di servizi. La metratura media di coloro che hanno preso in affitto un locale commerciale è compresa tra 26 e 75 mq. I tempi di locazione dei negozi sono intorno a 189 gg.

negozio300

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Oltre 25mila ricerche di ville nella City Successivo In lenta ripresa il mercato dei mutui

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.