Maggioranze in assemblea

Egregio Geom. Terracciano, Innanzitutto buon giorno e grazie anticipatamente per la Sua disponibilità.

L’argomento sul quale avrei bisogno un chiarimento è la maggioranza in millesimi che deve essere raggiunta in una assemblea (ordinaria) condominiale per rendere “efficaci” le delibere votate.

Siamo un condominio costituito da sette palazzine e l’argomento riguarda la nomina dell’amministratore. Mi sembra di ricordare che oltre alla maggioranza in millesimi relativa ai presenti (e dai loro deleganti), il risultato debba anche superare i 3500 millesimi che costituisce la metà dei 7000 millesimi dell’intero complesso,(…… chi si astiene diminuisce il quorum?).

Avrei bisogno di una sua conferma a riguardo, prima di esprimere pareri errati o non aggiornati. Grazie e a risentirla, cordialmente, A.F.

Egregio signor A.F., buon giorno.

Dalla sua descrizione sembrerebbe che trattasi di un complesso immobiliare costituito da 7 edifici, gestiti autonomamente, e volendo con un amministratore per ogni edificio, non a caso ogni edificio ha come somma dei millesimi di proprietà 1.000.

Si tratterebbe, in pratica di un supercondominio anche se ciò non risulta dalla documentazione in essere.

Tuttavia senza entrare nel merito del problema da me sollevato, mi limito a rispondere a ciò che le preme sapere e cioè:

–        la prima cosa da tenere presente, se trattasi di convocazione assemblea in seconda seduta, così come è giusto che sia, che l’assemblea si potrà ritenere regolarmente COSTITUITA, quando sono presenti almeno 1/3 dei partecipanti al condominio ( per partecipanti intendo dire tutti i condomini delle 7 palazzine ), che rappresentino almeno 333,34 millesimi.

–        La seconda cosa da tenere presente è quella che per la nomina dell’amministratore è necessaria la seguente maggioranza:

50% + 1 dei presenti o presenti per delega, la quale deve rappresentare almeno 3.500 millesimi.

Chi si astiene non vota né a favore né contro, non viene considerato nel conteggio.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Precedente Parcheggi condominiali Successivo Lavaggio auto in condominio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.