Maggioranze in assemblea

Egregio Geometra Terracciano potrebbe cortesemente rispondere al seguente quesito ?
Assemblea condominiale, condomini divisi in due gruppi: gruppo A con 360 millesimi e sette persone comprese le deleghe; gruppo B con 320 millesimi e 10 persone comprese le deleghe; in caso di votazione la spunta il gruppo A o il B Grazie
Egregio amministratore, buon giorno.
A prescindere dai due gruppi, voglio credere che il condominio sia UNICO, per cui la somma dei millesimi di proprietà è pari a 1.000 se mettiamo assieme i due gruppi di partecipanti al condominio, non quelli presenti in assemblea.
Ora, analizzando il quesito postomi, in assemblea sono presenti o presenti per delega 17 condomini, i quali, per la votazione su un argomento, hanno votato nella maniera da lei indicata.
Bisogna partire dall’argomento che, se da approvare con la semplice maggioranza, non poteva che richiedere le seguenti maggioranze:
n. 6 condomini (1/3 presenti), i quali avrebbero dovuto rappresentare 333,34 millesimi
se, invece, da approvare con la maggioranza di cui al secondo comma dell’articolo 1136 del codice civile, per lavoro straordinario gravoso:
n. 9 condomini, i quali avrebbero dovuto rappresentare 500 millesimi

Per delibera richiedente la maggioranza semplice il GRUPPO A ha, in pratica, approvato la delibera ( maggioranza numerica di 7 su 6 e millesimi superiori a 333.34)e il gruppo B, pur avendo la maggioranza numerica, deve soccombere o impugnare.
Cordialmente
Geom. Terracciano
Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Spesa ascensore come ripartirla Successivo Danni causati dalla rottura di un flessibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.