Maggioranze e invenduto

Egregio, è possibile che in assemblea un delegato dal costruttore che abbia ancora (per appartamenti invenduti) 327 millesimi, possa fare in pratica il bello e il brutto?

Caro lettore, buon giorno.

Il costruttore, per evitare di fare il **bello e il brutto**, rappresentando ancora un valore millesimale di ben 327 millesimi, dovrebbe, per CORRETTEZZA, nei confronti di quanti hanno acquistato da lui gli immobili, limitarsi, in assemblea, col dire: << mi accodo al volere della maggioranza……..>>, invece continuano a fare solo i propri interessi rendendo il condominio INGESTIBILE.

Tuttavia è bene coalizzarsi e andare sempre in assemblea con le dovute maggioranze, visto che il venduto possiede un valore millesimale non indifferente, ovvero millesimi 673.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Spese per infiltrazione nei sottostanti box da terrazzo esclusivo Successivo Immissioni di fumo da camino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.