Locazione e spesa spurghi

Buongiorno io vorrei se possibile un chiarimento. sono inquilino in una palazzina di 6 unità da ottobre 2012. già dalla prima settimana, a causa di forti e continue piogge, ho notato un disguido dei sistemi fognari condominiali. Mi spiego, a causa delle piogge la pozza dei liquami condominiali si riempiva d’acqua a causa di una mal progettazione antecedente al mio arrivo. Questo faceva si che bisognava chiamare una ditta di spurghi praticamente una volta al mese per togliere l’acqua in quanto al piano terra l’acqua fuoriusciva dai sanitari. Ora a marzo 2014 mi si presenta il conto delle spese condominiali di quasi 1.000 euro a causa di 8 e dico 8 svuotamenti in UN ANNO. Io le chiedo se è possibile astenersi dal pagare tutti questi soldi, pagando soltanto uno degli 8 spurghi in quanto 1 spurgo annuale è ORDINARIO, ma 8 secondo me passano sul STRAORINARIO. la ringrazio subito per il tempo concessomi. arrivederci

Egregio lettore, buona sera

E’ inquilino da oltre 1 anno e, a quanto pare, questo problema è sorto subito dopo che lei ha preso in affitto l’alloggio, dopo una settimana addirittura, quindi si sarebbe dovuto allarmare quanto meno e chiedere al locatore se il malanno si fosse ripresentato, perché in tal caso lei non avrebbe sborsato più un solo euro.

Il malanno sicuramente dipende da una malformazione dell’impianto fognario, per cui lei non è assolutamente tenuto a farsi carico di questi oneri che, a mio giudizio, competono solo al locatore.

Si rifiuti di pagarli e se è il caso ricorra ad uno dei sindacati degli inquilini e chieda di essere opportunamente tutelato.

Se, invece, in virtù di questo annoso problema, lei è stato ampiamente agevolato sul canone di locazione, il discorso cambia

Questo sono difetti strutturali e sicuramente non fanno carico a lei nella sua qualità di inquilino.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Maggioranze per delibere Successivo Affittare una casa in vendita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.