Lettera richiamo amministratore

Buongiorno, vorrei chiedere se gentilmente avete qualche modello per scrivere all’amministratore condominiale per segnalare che deve prendere provvedimenti circa il comportamento di un condomino che per la raccolta della spazzatura differenziata non agisce secondo le regole di quest’ultima (infatti gli operatori ecologici non prendono le buste della spazzatura) mettendo tra l’altro in giro per il cortile condominiale buste di spazzatura, anche davanti ai box degli altri condomini creando notevoli disagi. E’ stato detto nell’ultima riunione che doveva scrivere ai Vigili Urbani per i provvedimenti del caso ma l’amministratore a tutt’oggi non ha fatto niente. Vi ringrazio per l’attenzione

Gentilissima lettrice buon giorno.

Che ci sia questo o quel condomino con una condotta indisciplinata nei confronti di un servizio da espletare secondo direttive assembleari è un dato di fatto, per cui, mi scusi se la penso così, non è giusto scaricare le colpe sull’amministratore quando il problema riguarda il singolo condomino, né si possono avanzare ipotesi di intervento dei Vigili Urbani, in quanto non interverrebbero affatto nella proprietà privata.

Quello che può fare l’amministratore è esporre in bacheca il seguente

                                                 AVVISO

SI PREGANO I SIGNORI CONDOMINI DI ATTENERSI SU QUANTO DELIBERATO IN MERITO ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI, CONSAPEVOLI TUTTI CHE NON E’CONSENTITO L’USO DEI SACCHETTI  IN QUANTO GLI OPERATORI ECOLOGICI, ADDETTI AL RITIRO, NON LI SMALTISCONO,  QUINDI RIMANGONO IN BELLA VISTA.                (L’AMMINISTRATORE)

 

Cordiali saluti

Geom. Oreste TERRACCIANO

Leggi per approfondire il problema su facebook

Precedente Regole autogestione Successivo Aumento del 15,7% per i mutui

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.