Lavori straordinari decisi dai consiglieri con l’amministratore

Buona sera vorrei avere un parere: l’assemblea condominiale ha deliberato di rifare la facciata, ci sono due preventivi leggermente diversi tra di loro è giusto che l’amministratore chieda solo ai consiglieri di votare x quello che dovrà fare i lavori premetto che l’assemblea non ha dato nessun mandato ai consiglieri   non dovrebbe portare la questione in assemblea visto che tutti i condomini dovranno pagare la loro parte??è corretto come sta facendo l’amministratore lasciando scegliere ai consiglieri e non a tutti i condomini. La ringrazio anticipatamente,  Roberta

Gentile lettrice, signora Roberta, buona sera.

Se è pur vero che il suo ragionamento non fa una grinza, quindi è corretto, è altrettanto vero che deve controllare, accertare, leggendo attentamente la delibera assembleare, cosa è stato deciso in assemblea.

Lei dice che l’assemblea non ha conferito  alcun mandato né all’amministratore né ai consiglieri, per cui se questa è  certezza allora il suo ragionamento non fa una grinza, infatti amministratore e consiglieri non hanno alcuna voce in capitolo.

Chiarisca con l’amministratore, perché potrebbe anche trattarsi di una fase di studio preliminare dei preventivi, per poi convocare l’assemblea e lasciare che sia questa a decidere, sulla scorta di chiarimenti forniti dai consiglieri e dall’amministratore.

Non dia tutto per scontato e ascolti anche il parere degli altri condomini.

Comunque è l’assemblea che DELIBERA, non certamente i consiglieri.

cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Condominio orizzontale e amministratore compiacente Successivo Amministratrice che si rende irreperibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.