Installazione cancello per sicurezza

Buongiorno,

vorrei installare un cancello sulla soglia della mia abitazione al mare ma non so se devo chiedere il permesso all’assemblea o no.

Si tratta di un piccolo appartamento in un edificio che in inverno resta completamente vuoto e facile preda per i ladri, visto anche che le porte sono in vetro e le serrature di modesta robustezza.

Avevo pensato di installare il cancello sulla soglia dell’appartamento, cioe in quei venti centimetri o poco più che separano il pianerottolo vero e proprio dalla porta, al di la quindi del filo del muro condominiale.

Trattandosi di una casa di ringhiera col pianerottolo sul retro dell’edificio, il cancello sarebbe visibile dagli altri edifici dei dintorni ma non dalla strada.

Il cancello non deve necessariamente essere fisso, potrei anche limitarmi ad una inferriata amovibile fissata con sbarre all’interno del muro bloccate con lucchetti.

Purtroppo ormai è tardi per parlarne all’assemblea che si terrà a luglio prossimo e quindi vorrei sapere se posso procedere anche senza autorizzazione. Grazie

Carissimo lettore, buona sera.

Per tutelarsi da furti, la legge consente l’installazione  delle grate e/o inferriate a finestre, balconi e porte, quindi non necessita di alcuna autorizzazione nè del condominio nè dell’amministratore, prevale sempre la sicurezza del singolo, diversamente non si vedrebbero grate in ferro ovunque nei condominii del nostro paese.

Può installare il cancello fisso come può installare il cancello mobile, tutto dipende dalle sue specifiche esigenze di sicurezza.

Metta pure in conto che qualche sparuto e sprovveduto condomino griderà allo scandalo, come sempre accade quando gli altri condomini  pensano che tutto debba transitare attraverso la discrezionalità dell’assemblea, non ne tenga conto e risponda di rivolgersi al giudice per costringerla alla rimozione.

Vada pure per la sua strada e proceda senza pensarci su due volte.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Affitti fuorisede: il mercato è sempre più in nero Successivo Contatti via e-mail con amministratore

2 commenti su “Installazione cancello per sicurezza

  1. michele quaglia il said:

    Il condominio ha installato un cancello all’ingresso, dove io sono proprietaro di un locale commerciale. Ho chiesto all’amministratore l’autorizzazione comunale e lui ha risposto che è stata pagata la DIA. Da accertamenti fatti presso il Municipio di zona si è potuto rilevare che è stata si pagata la Dia ma per la realizzazione di un passo carrabile. Il cancello è alto 2,40 mt mentre la ringhiera esistente è 1.20.
    Cosa posso fare? perchè l’installazione è stata fatta con pregiudizio di danneggiare il locale

    • condominioaiuto il said:

      Per michele quaglia
      Chieda la copia della delibera assembleare e poi impugni la stessa, recandosi da un avvocato, in quanto NULLA e perchè ha violato i suoi diritti.
      Non altro, cordiali saluti
      Geom. Oreste Terracciano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.