Esprimere il dissenso senza presenziare all’assemblea

Gent. sig. Oreste,
Il giorno 9 ottobre,dovrei presentarmi ad una riunione condominiale visto la mia situazione lavorativa,mi e’ impossibile partecipare,nello stesso tempo,non ho nessun fiduciaro da delegare. Posso inviare all’amministratore una raccomandata da allegare nel verbale di riunione motivando il mio disinteresse ad eventuali lavori non necessari. Nell’attesa colgo l’occasione per inviarle cordiali saluti

Egregio lettore, buon giorno.

Le dico con certezza che la sua raccomandata non ha alcun valore, ha valore la sua presenza o la sua delega se indica qualcuno a rappresentarla.

In tal caso può scrivere sulla delega che lei vota contro lavori non indispensabili, ma in questo caso è un parere generico che non serve a nulla.

Se dovesse, una volta letta la copia della delibera, contrario a qualche cosa, può sempre impugnare la decisione.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Condomino con tre cani in casa Successivo Spesa per causa persa dal condominio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.