Dove collocare cassonetti raccolta differenziata

Buon giorno, le chiedo cortesemente un suo parere su una situazione che mi è “caduta addosso”.
il problema sono i cassonetti dell’immondizia della raccolta differenziata, specialmente i cassonetti dell’umido.
Questi cassonetti inizialmente sono stati posizionati davanti ad una terrazza al piano terra di un condomino, il quale lamentandosi dell’odore, l’anno scorso ha chiesto di poterli spostare nel cortile per i mesi estivi (luogo più scomodo per tutti ma non darebbero fastidio a nessuno per l’odore) per fare questo una sera del Giugno 2010 ci si è trovati con i condomini sul posto e in comune accordo si è deciso (verbalmente) che i 3 mesi estivi i cassonetti verranno spostati nel cortile e i mesi invernali davanti alla terrazza al piano terra.
ora pero’ alcuni (un paio) condomini (per la scomodità di andare fino in cortile) non vogliono che si spostino, pero il proprietario della terrazza non li vuole neppure lui. Non so che fare, chiedevo cortesemente un suo saggio consiglio. grazie in anticipo

Egregio amministratore, immagino che sia amministratore, buona sera.

Il posizionamento dei cassonetti per la raccolta differenziata non lo stabilisce lei, bensì viene deliberato in assemblea con le dovute maggioranze di legge:

50%+1 degli intervenuti e 500 millesimi

Quindi convochi l’assemblea con una o due proposte di posizionamento e lasci che sia l’assemblea a deliberare, così, con delibera alla mano, potrà adire le vie giudiziali contro coloro che non rispettano la volontà assembleare.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Precedente Cane che abbaia di notte Successivo Distacco intonaco dal sottobalcone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.