Dissociarsi dalla lite

Buongiorno geometra Terracciano Sono Gianfranco Sardella e la ringrazio per la risposta in breve tempo, (riguardo le perdite nelle cantine). Vorrei sottoporle un altro quesito : Due condomini hanno fatto causa al condominio per l’ approvazione di un consuntivo errato. Io mi sono dissociato, tra l’ altro in assemblea non lo avevo approvato. Il condominio ha vinto la causa, non avendo voluto il giudice entrare nel merito di quanto aveva deciso l’ assemblea. Ora il giudice ha stabilito un importo da dare all’ avvocato che ha difeso il condominio,che è inferiore di € 4.500 all’ importo della sua parcella. L’ amministratore dice che devono contribuire a tale spesa anche i condomini che si sono dissociati, e che nelle cause tra condomini e condominio NON è possibile dissociarsi. La ringrazio per la Sua cortesia Gianfranco Sardella

Egregio Gianfranco buona sera.

In questi casi i dissenzienti , che hanno tratto vantaggio dall’esito favorevole della controversia, saranno tenuti a contribuire a quella parte che non sia stato possibile recuperare dalla parte soccombente.

Chiaro il concetto?

Cordiali saluti

Geom. Oreste TERRACCIANO

Leggi per approfondire il problema su facebook

Precedente Si accorciano i tempi di vendita Successivo Infiltrazione acqua da canna fumaria caminetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.