Disguidi tra poste e banca per i versamenti quote

Egregio Geometra, mi succede un fatto a dir poco insolito e cioè :

L’anno scorso ho inviato regolarmente ad un inquilino due Mav per il pagamento di rate condominiali.

L’inquilino paga presso un ufficio postale.

Dopo qualche mese di ritardo sollecito il pagamento delle spese all’inquilino, il quale mi produce copie delle ricevute dei bollettini postali.

Io immediatamente interpello la banca per individuare il disguido di accredito da Poste Italiane a centro elettronico della banca, producendo fotocopie delle ricevute.

La banca mi risponde che gli accrediti non sono in c/c bancario in quanto mai arrivati dalla Posta.

La posta interpellata dalla banca circa i versamenti e risponde che non ha traccia dei versamenti.

L’inquilino non vuole pagare!!

Mi rivolgo al proprietario col medesimo risultato.

Il mio legale mi chiede l’autorizzazione ad effettuare un decreto ingiuntivo al proprietario e aspetta la mia autorizzazione. Vista la particolare “storia” conviene fare il decreto ingiuntivo? grazie

Egregio amministratore, buona sera.

Intanto le dico che il rapporto diretto tra condominio e inquilino, per quanto riguarda il pagamento degli oneri condominiali, almeno fino a questo momento (può darsi che le cose cambieranno con la riforma del condominio), è illegittimo.

Il conduttore dovrebbe pagare gli oneri accessori al locatore e questi direttamente al condominio.

Non a caso si è verificato un inconveniente spiacevole che, gioco forza, si ritorcerà esclusivamente sul condomino/locatore.

Lei ignori l’accaduto e se ha già ricevuto una risposta negativa dal condomino/locatore, non perda tempo e segua l’indicazione dell’avvocato:

Chieda il decreto ingiuntivo nei confronti del proprietario.

A lei la strana storia non deve tangere più di tanto, in pratica faceva un favore al locatore/condomino, quindi………..

cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Informazioni su corretta convocazione assemblea Successivo Regolamento di condominio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.