Dai 6 ai 7 mesi per vendere casa

Sono leggermente aumentati i tempi di vendita degli immobili  nelle grandi città dallo scorso gennaio a ottobre, secondo un’analisi realizzata dall’Ufficio Studi Tecnocasa  che ha preso in considerazione le grandi città, i rispettivi hinterland e i capoluoghi di provincia.

Nelle grandi città le tempistiche di vendita sono di 190 giorni contro i 183 registrati a Gennaio ed  i tempi  maggiori si registrano a Genova (233 gg), Verona (228 gg) e Bologna (208 gg). Per quanto riguarda i capoluoghi di provincia la media è di 196 gg contro i 207 gg di Gennaio  ed infine i comuni dell’hinterland delle grandi città che hanno fatto segnare 212 gg contro i 209 gg di Gennaio scorso. Nei capoluoghi di provincia tempi di vendita leggermente in diminuzione ma comunque ancora lunghi a conferma che il mercato immobiliare attraversa ancora un periodo fatto di incertezze.

Nell’hinterland delle grandi città la durata per vendere il proprio si allunga; si tratta delle stesse realtà territoriali in cui i prezzi sono diminuiti maggiormente e dove si sono sentite maggiori difficoltà legate all’accesso al credito e alla diminuzione della capacità di spesa.

 

Leggi ancora per approfondire su Facebook

 

Precedente Ripresa delle compravendite nella prima metà del 2013 in Emilia Romagna Successivo Contratto locazione transitoria e cedolare secca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.