Condomino moroso (parziale)

Vorrei sapere, per favore, se un condomino con oltre 650 millesimi e parzialmente moroso ca. il 30 % costantemente in ritardo anche oltre 3 mesi, in assemblea condominiale può far valere il peso dei suoi millesimi anche se al momento dell’assemblea è moroso ? grazie
Caro lettore, buona sera.
Capisco la sua rabbiosa considerazione, però le faccio presente che numericamente il condomino “”moroso”” è UNO contro gli altri, i quali rappresentano, se uniti, la maggioranza numerica, non quella millesimale.
Infatti nelle assemblee si delibera sempre con la doppia maggioranza, numerica da una parte e millesimale dall’altra.
L’una non può prescindere dall’altra.
Nel suo condomino, come in altri casi analoghi, purtroppo, si genera solo lo STALLO gestionale, in quanto colui che detiene la maggioranza millesimale, quasi pari ai 2/3, dovrebbe, a rigor di logica, sempre accodarsi alle decisioni della maggioranza numerica, diversamente non si potrà mai e poi mai approvare nulla.
Per ogni delibera  bisognerà ricorrere al giudice, a meno che non si approva come suggerisce il condomino che ha la maggioranza millesimale.
Se il condomino in questione è moroso, dovrebbe vestirsi di umiltà e accodarsi alle decisioni degli altri condomini, minoritari come valore millesimale ma maggioritari come numero, invece domina quasi sempre l’arroganza, la sopraffazione e il proposito di bloccare la gestione condominiale.
E’ una situazione INSOSTENIBILE!!!
Cordialmente
Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Copertura assicurativa delle ditte per danni da lavori straordinari Successivo Abilitazione professionale e fatture

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.