Condominio assente

Abito in un condominio di più palazzine nuove (circa 6 anni), il precedente amministratore dato la mancanza di fondi ha fatto pagare  alcune fatture tra cui l’acqua al costruttore, senza che venisse avvisato il condominio ora il costruttore chiede una cifra esorbitante. Che obblighi abbiamo.
Per chi ha sempre pagato la sua quota (quindi anche l’acqua) dato che le fatture riguardano sopratutto questa deve ripagarla. Se nelle assemblee non si raggiunge mai la maggioranza per poter deliberare, come si fa ad andare avanti nella gestione del condominio?.

Egregio lettore, buon giorno.

La mia attenzione si focalizza subito sulla sua domanda conclusiva, ovvero come andare avanti nel condominio visto che le assemblee non raggiungono mai le maggioranze sufficienti per deliberare.

Se non ci sono limitazioni al numero di deleghe nel regolamento di condominio, sempreché esistente, bisogna attivarsi, anche porta a porta, affinché si possano ottenere quante più deleghe possibile, questo evita sicuramente il ricorso al giudice, ricorso che non si concluderebbe in nulla di positivo.

Questo lo dico perché, ammesso che il giudice nomini l’amministratore giudiziario, figura molto emblematica in un condominio, questo professionista non farà certamente miracoli, né farà qualcosa di diverso rispetto ad un altro amministratore, infatti si dovrà attenere al codice civile, diversamente darà le dimissioni.

Quindi non rimane che la strada del dialogo costruttivo, l’unica percorribile in tutti i condominii.

Per quanto riguarda l’eccedenza dell’acqua, bisogna fare una verifica dei pagamenti effettuati dall’impresa, per cui rimangono obblighi nei confronti della stessa là dove si dovessero accertare anticipazioni, sebbene ANOMALE, richieste all’impresa dal precedente amministratore.

Cordialmente

Geom. Terracciano

 

Precedente Amministratore interno imposto da regolamento Successivo Ripartizione spese straordinarie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.