Comportamenti irriguardosi da parte del vicino, cosa fare

Gentilissimo signor Terracciano, mi dispiace disturbarla con una questione di un così basso livello intellettivo, ma da tempo ho un serio problema con degli inquilini del mio palazzo. La suddetta famiglia persevera Da svariati mesi nel distruggermi la cassetta della posta situata all’interno del portone condominiale, al togliermi l’etichetta dal citofono, senza considerare i rumori molesti (musica ad altissimo volume, continue grida, feste, ecc..). Dopo le svariate lettere di richiamo inviategli tramite avvocati e Confartigianato hanno iniziato a lasciare le deiezioni del loro cane all’interno del condominio,(unico animale di tutto il piazzale). Come se non fossero sufficienti questi repentini disagi, negli ultimi giorni avvicinandosi la data del loro sfratto per morosità hanno iniziato ad offendermi pesantemente, minacciandomi anche di morte e lesioni gravi. Ho cercato di ignorare queste persone il più possibile, ma negli ultimi tempi inizio ad avere timore per la mia incolumità e quella dei miei cari. C’è qualcosa che posso fare per tutelarmi da queste persone che non credono nel rispetto e nel senso civico?.. La prego mi consigli.. Ringrazio in anticipo per il suo tempo.. Cordiali saluti

Gentile lettrice, buon giorno.

Più che un quesito ritengo che il suo sia un grido di AIUTO a ragion veduta, chi non sarebbe seriamente preoccupato con inquilini siffatti in condominio?

Avvicinandosi la data di sfratto e non volendo più subire minacce di alcun tipo, le consiglio di prendere il necessario e fissare, temporaneamente,  la dimora abituale presso un parente, ammesso che la cosa sia possibile e/o di studiare altra soluzione che la tenga lontano dalla “”VIOLENZA GRATUITA”” di soggetti inqualificabili.

L’avvocato non serve, la denunzia in Questura non serve, quindi deve avere consapevolezza piena che è sola ad affrontare l’arroganza, la maleducazione, la violenza verbale e i danni consequenziali, non a caso episodi di violenza simili denunziati in TV sono finiti male.

Lei chiede di essere tutelata contro questi “”BALORDI””,ma si rende conto in quale paese viviamo?

Il consiglio glielo ho dato e cerchi, anche con enormi sacrifici, di metterlo in pratica, è l’unica soluzione per evitare danni ben più gravi, può essere certa che altre vie d’uscita non ve ne sono, anche perché le ha già tentate.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

 

Precedente Spese spurgo fosse biologiche Successivo Ripartizione spesa pulizia scale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.