Cancelli rumorosi

Carissimo Oreste, sono G. , (Portici-Na),sotto il mio appartamento ci sono i box auto dei condomini, i suddetti box sono provvisti di appositi cancelli che quando vengono aperti o chiusi emettono dei rumori assordanti e mi fanno tremare anche l’appartamento. Molte notti i forti rumori e tremori mi hanno fatto svegliare con un forte spavento.

Vorrei essere consigliato da te cosa posso fare per risolvere il problema che ti ho descritto. Ti faccio presente che il problema glielo esposto diverse volte anche al mio amministratore. Ringraziandoti sempre per la tua disponibilità ti saluto

Carissimo G., buona sera.

Se il rumore molesto proviene dal cancello elettrico, con raccomandata con ricevuta di ritorno si comunica il problema all’amministratore di condominio, perché prenda provvedimenti: la legge demanda a lui questo compito.

Se l’amministratore non interviene in un tempo ragionevole, non resta che ricorrere all’autorità giudiziaria (competente in questa materia è il giudice di pace) con una causa che va intentata contro il condominio, proprietario del cancello e/o dei cancelli e soggetto obbligato a mettere la sordina agli impianti rumorosi.

Ancora meglio se la lettera la imposta un avvocato, così sarà dato maggiore peso al fastidioso problema.

Cordialmente

Geom. Terracciano

Precedente Uso improprio corte comune Successivo Nomina amministratore, maggioranze

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.