Apertura friggitoria nei locali sottostanti

Buongiorno. Ho letto un po’ di cose sul suo sito e mi sono lasciata guidare dalla sua immagine rassicurante. Il mio problema è comune a tante persone, però, come si cura dire ….. quando ti tocca direttamente, si capisce e si vive nel più profondo. Abito in un piccolo condomino di quattro famiglie in provincia di ROMA e da qualche giorno nei locali sottostanti è stata aperta  una pescheria con annesso ristorante/friggitoria. Le lascio immaginare la confusione della sera, la puzza del fritto disgustoso ed i rumori notturni delle celle frigo. In più, il titolare arrogante del ristorante fetido, ha installato davanti la porta del locale una piazzola di 25 metri quadrati con tavoli annessi. Sono stata già al Comune di competenza che di rimando scarica il discorso ai vigili del paese, insomma un andirivieni di responsabilità reciproche. Il signore ignobile di cui parlo, si è anche permesso di fare due buchi, nei quali ha apposto delle griglie, sotto la finestra della camera dei miei bambini. Tutto questo senza permesso, ovviamente. A chi mi devo rivolgere in modo incisivo? Infinite grazie. Di CUORE!!!

Gentile lettrice, buon giorno.

Dirle che ha passato un GUAIO è poco, ci sarebbe molto da riflettere sulla scelta dell’inquilino da parte del proprietario del locale commerciale, infatti immagino che il locale sia stato dato in locazione, per cui avrebbe dovuto considerare i disagi che un’attività così “”profumata”” avrebbe provocato all’intera compagine condominiale.

Sono saltati tutti gli equilibri esistenti e lo “”scaricabarile”” è un chiaro segno di quanto sia difficile rimuovere un’attività commerciale nonostante tutto……….

Le dico soltanto che per le IMMISSIONI le competenze sono del GIUDICE DI PACE, ma non si faccia molte illusioni, anche se non le posso che dire: CI PROVI.

cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Adibire l'abitazione in scuola di formazione Successivo Ripresa delle compravendite nella prima metà del 2013 in Emilia Romagna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.