Amministratore latitante

Buon giorno, Il mio amministratore di condominio mi ha a suo tempo fatto un preventivo per lavori straordinari di 1400 euro mentre nel consuntivo mi richiede la bellezza di 2730 euro compresi 66 euro di spese individuali da me non richieste e non effettuate , si fa sempre negare a telefono, cosa posso fare per costringerlo a darmi chiarimenti? Mi sono recato presso di lui anche di persona, mi disse che avrebbe studiato la situazione e richiamato, da allora circa  4 mesi non ha più risposto alle mie telefonate.

Egregio lettore buona sera.

Se il consuntivo dei lavori,  precedentemente preventivati al 50% , si è raddoppiato, ci sarà un motivo, per cui è l’amministratore che dovrebbe dipanare i suoi dubbi, ma, come di sovente accade, gli amministratori LATITANO……….

Se il consuntivo è stato regolarmente approvato è bene non insistere più di tanto e colloquiare con i suoi vicini, dai quali certamente riceverà chiarimenti, lasciando perdere l’amministratore.

Se non è stato ancora approvato discuta il problema in assemblea.

Cordiali saluti

Geom. Oreste TERRACCIANO

Leggi per approfondire il problema su facebook

Precedente Mutui in aumento Successivo Gli sgravi fiscali dello Sblocca Italia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.