Amministratore intraprendente

Buona sera, vorrei un consiglio abito in una villetta a schiera che è in un complesso condominiale per tanto abbiamo un amministratore, ho un bambino di tre anni e la mia vicina continua a lamentarsi che il bambino durante il giorno fa troppo rumore e che suo figlio di 35 anni non riesce a dormire, inoltre abbiamo messo ( dopo avere chiesto permesso alla vicina in oggetto) un gelsomino che separa i due balconi e si lamenta con l’ amministratore anche per questo perché il gelso sporca, premetto che la signora alle 7 della mattina quando il figlio lavora ha la radio altissima e tira l’ aspirapolvere, l’ amministratore per il gelso e per il bambino è già venuto a suonarmi dicendomi di cercare di contenere il rumore , calcolando che lavoriamo e torniamo a casa alle sette di sera e alle 10 il bambino dorme ho detto all’ amministratore di non riprendermi su certe cose, anzi ho chiesto a quest’ ultimo di comunicare alla mia vicina di smetterla di ! farmi i dispetti tipo stendi biancheria sullo scivolo del garage ecc e lui mi ha detto che non risolve le controversie private, ma allora mi chiedo perché rompa le scatole a me come posso farmi rispettare dall’amministratore che è totalmente soggiogato dalla mia vicina? attendo gentile risposta
Gentile lettrice buon giorno.
Premesso che l’amministratore NON c’entra assolutamente NULLA e dovrebbe guardarsi bene dall’intervenire su un problema che riguarda i rapporti tra vicini, pertanto fa bene a dirgli di farsi i fatti suoi.
Le piante sui balconi sono consentite, infatti sono vietate soltanto se violano i diritti di luce e veduta ad altri, questo, mi sembra di capire che non accade.
Per quanto riguarda il bambino che rumoreggia durante la giornata, può riferire alla sua vicina che non può mettergli la **museruola**, pertanto se il bambino le dà fastidio o dà fastidio al suo figliolo di BEN 35 anni, ebbene che si rivolgesse al Giudice.
Mandi letteralmente a quel paese l’amministratore.
Cordialità
Geom. Terracciano
Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Casa.it: un buon momento per comprare ma non per "svendere" Successivo Capitale degli immobili d'oro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.