Albero ciliegio selvatico

Buonasera,le scrivo per chiederle…

Un alto albero di ciliegio in un cortile condominiale con i suoi rami toglie la luce all’inquilina del secondo piano,costringendola a stare con la luce accesa anche di giorno,l’amministratore si rifiuta di provvedere alla sua potatura. Cosa fare? Grazie,in attesa di sua risposta cordiali saluti.

Egregio lettore, buon giorno.

Il condomino, al quale è NEGATO, il suo SACROSANTO DIRITTO di luce e veduta, riferisca di fotografare la REALTA’ e di rivolgersi alla MEDIAZONE CIVILE, facendo convocare l’amministratore quale CUSTODE delle parti comuni.

Vedrà che la spunterà e l’albero deve essere potato o addirittura abbattuto.

Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente A Roma il miniloft più piccolo d'Italia Successivo Ripartizione spese invenduto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.