Affitto casa di appartenente Forze Ordine

Buongiorno Geometra, La ringrazio anticipatamente per il tempo dedicatomi.
Premetto di essere un appartenente alle Forze dell’Ordine, ma di non aver usufruito di alcuna agevolazione in tal senso al momento dell’acquisto del mio immobile circa tre anni fa.
Per l’acquisto della casa (prima casa) ho invece usufruito delle agevolazioni fiscali ed ho acceso un mutuo trentennale per il quale, annualmente, richiedo il rimborso degli interessi passivi.
Lo scorso anno mi sono sposato e fortunatamente mia moglie è titolare di un altro immobile.
Per ora la mia residenza è ancora presso il mio immobile e quella di mia moglie presso il suo.
Ora vorrei affittarlo.
Le mie domande sono:
1) posso affittarlo pur non essendo trascorsi 5 anni dall’acquisto?
2) posso cambiare residenza senza perdere le agevolazioni già usufruite?
3) posso mantenere la mia residenza lì?
La ringrazio.

Egregio lettore, buona sera:
1) La casa acquistata con le agevolazioni IVA, a onor del vero, poteva affittarla subito dopo il rogito notarile, al limite non può vendrla prima che siano trascorsi 5 anni, per meglio dire 56 mesi.
2) Può cambiare residenza in quanto appartenente alle Forze dell’Ordine, senza, per questo, perdere le agevolazioni.

3)  Può, volendo, mantenere ivi la residenza, ma non ne vedo il motivo dal momento che si è unito in matrimonio, anche perché dovrebbe poi affittare con contratti TRANSITORI.
Cordialità

Geom. Terracciano

Leggi ancora per approfondire su Facebook

Precedente Stato di abbandono di un condominio sito in un parco Successivo Ripartizione spesa lastrico solare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.