Affittare una casa in vendita

Affittare una casa vuota in vendita: una formula conveniente sia al proprietario, quanto all’inquilino che al potenziale acquirente. In tempi di crisi immobiliare si moltiplicano le soluzioni alternative alla tradizionale compravendita.

Vantaggi per tutti –  Affittare una casa arredata, in cui non si vive più, allestita in attesa della vendita, può essere un affare per molti.

Il proprietario non si dovrà preoccupare di dover gestire una casa vuota durante il periodo della vendita e potrà guadagnare qualcosa, riuscendo così a coprire le spese.  L’inquilino beneficerà di un affitto ridotto e non si dovrà preoccupare dell’arredamento. Il potenziale acquirente avrà la possibilità di visitare un “ambiente vissuto” e così rendersi effettivamente conto dello spazio a disposizione.

Affitto temporaneo –   L’inquilino, potrà usufruire di una casa pronta, a patto che non apporti alcuna modifica all’ambiente, che dovrà essere sempre ordinato e pulito, e dovrà rendere possibile visitare l’appartamento in qualunque momento.

Il canone da versare naturalmente potrà essere  settimanale o bisettimanale, fino alla vendita dell’immobile e sarà di  importo  notevolmente inferiore rispetto ai prezzi di mercato e una volta venduta la casa la locazione avrà il suo termine.

Leggi ancora per approfondire su Facebook

 

Precedente Locazione e spesa spurghi Successivo Bankitalia, mattone in lieve ripresa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.