Abitare in un ex convento o teatro

Abitare in una chiesa, in un convento o in un teatro oggi è possibile. In Italia sono tante le chiese sconsacrate trasformate in abitazione, i conventi dismessi e ristrutturati come casolari o agriturismi, i vecchi teatri in disuso convertiti in scenografiche residenze o locali commerciali.  
E’ quanto riporta il blog di Casa.it, portale immobiliare che presenta diversi annunci immobiliari con chiese da comprare, conventi e teatri con il cartello vendesi.

Ex teatro adibito a locale commerciale – A Roma, in pieno centro storico, in Via di San Simone è in vendita lo storico Teatro della Bugia, denominato poi Teatro dei Coronari, che originariamente, era una Chiesa dedicata ai SS. Simone e Giuda, e costituiva la Cappella baronale del limitrofo complesso monumentale di Palazzo Orsini (duchi di Bracciano) di Monte Giordano.
Oggi è in vendita con destinazione d’uso commerciale. La Chiesa ha subito varie trasformazioni nel corso dei secoli, insieme a tutto il quartiere e alla stessa Via dei Coronari (antica ”via recta’) . Agli inizi dello scorso secolo, divenne l’allora noto   ‘Alcazar‘ dove vi si esibirono note ‘sciantose’ dell’epoca, ed Ettore Petrolini.  Divenne poi cinema, dopolavoro e falegnameria e ristorante tornando alla destinazione d’uso originale  di teatro con il nome dì ‘Teatro della Bugia’ e ‘Teatro dei Coronari”.

Ex convento vendesi – A Capannori n provincia di Lucca, è in vendita un ex convento completamente ristrutturato e trasformato in immobile di prestigio.

Da castello con chiesa a villa – A circa 40 km da Firenze, a Vicchio di Mugello, è in vendita una villa di 400 mq a 995.000€, ricavata da  un antico castello che nel XII secolo era appartenuto alla famiglia Adimari, poi distrutto nel XIII secolo durante le guerre tra Guelfi e Ghibellini e comprende la chiesa (ormai sconsacrata, che mantiene però il suo campanile a bifora).

teatro

Precedente 2015: la lenta fine della crisi del mattone Successivo Vuoi accendere un mutuo? Attenzione ai profili social

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.