L’agenzia di rating Fitch promuove i mutui italiani

Promosso mercato italiano dei mutui immobiliari, che ha saputo reggere la lunga recessione mantenendo “insolvenza e morosità notevolmente stabili”.
La buona notizia giunge dall’agenzia internazionale di rating Fitch.

Promosso il mercato dei mutui – Secondo l’agenzia Fitch, infatti, nonostante la lunga recessione che ha colpito la nostra economia, il mercato dei mutui ha saputo resistere grazie ai bassi tassi di interesse e una prudente politica di erogazione dei prestiti che ha evitato così al sistema creditizio di incorrere in alti rischi. Infatti negli ultimi 12 mesi il tasso di morosità e quello di insolvenza sono rimasti “notevolmente stabili, nonostante la debolezza dello scenario economico” attestandosi rispettivamente all’1,6% e all’1,3%. In totale il livello di insolvenza ha comunque raggiunto il 4,8% del portafoglio globale dei mutui erogati (+0,8% rispetto alla fine del 2013)

Prezzi ancora in ribasso – L’agenzia Fitch prevede che la corsa al ribasso dei valori immobiliari proseguirà fino al 2016, quando si toccherà una discesa dei prezzi del 20% rispetto ai picchi del 2008. A settembre i prezzi sono scesi dell’1,2% rispetto allo stesso mese del 2013, mentre il calo negli ultimi cinque anni (da dicembre 2008) è stato del 15,8%, pur avendo mostrato i primi segni di rallentamento.

Real Estate Concept. Abstract house with calculator

Precedente Perde quota il mattone in montagna Successivo Aumenta il Loan To Value dell'80%

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.