rating

Sintesi dei principali rating europei da luglio a novembre 2016

Di seguito una sintesi dei principali giudizi sul rating degli Stati Europei da luglio ad oggi.

I rating pubblicati interessano le tre principali agenzie internazionali: Fitch, S&P, Moody’s

• primo luglio 2016, Fitch conferma il Belgio ad AA, con outlook negativo.
• 8 luglio 2016, S&P conferma la Germania ad AAA, con outlook stabile.
• 8 luglio 2016, S&P conferma l’EFSF ad AA, con outlook negativo.
• 15 luglio 2016, S&P conferma il Belgio ad AA, con outlook stabile.
• 15 luglio 2016, S&P conferma la Croazia a BB, con outlook negativo.
• 15 luglio 2016, Fitch conferma l’Irlanda ad A, con outlook stabile.
• 22 luglio 2016, S&P conferma la Grecia a B-, con outlook stabile.
• 29 luglio 2016, S&P conferma la Slovacchia ad A+, con outlook stabile.
• 29 luglio 2016, Fitch conferma la Danimarca ad AAA, con outlook stabile.
• 29 luglio 2016, Fitch conferma la Spagna a BBB+, con outlook stabile.
• 29 luglio 2016, Fitch conferma la Croazia a BB, con outlook negativo.
• 5 agosto 2016, Fitch conferma l’Austria ad AA+, con outlook stabile.
• 12 agosto 2016, Fitch conferma la Slovacchia ad A+, con outlook stabile.
• 19 agosto 2016, Fitch conferma il Portogallo a BB+, con outlook stabile.
• 2 settembre 2016, S&P conferma la Svezia ad AAA, con outlook stabile.
• 2 settembre 2016, Moody’s conferma Malta ad A3, con outlook stabile.
• 2 settembre 2016, Fitch conferma la Finlandia ad AA+, con outlook stabile.
• 2 settembre 2016, Fitch conferma la Grecia a CCC.
• 16 settembre 2016, Moody’s promuove la Slovenia a Baa3, con outlook positivo.
• 16 settembre 2016, S&P promuove la Finlandia ad AA+, con outlook stabile.
• 16 settembre 2016, S&P conferma l’Austria ad AA+, con outlook stabile.
• 16 settembre 2016, S&P conferma la Danimarca ad AAA, con outlook stabile.
• 16 settembre 2016, S&P conferma il Lussemburgo ad AAA, con outlook stabile.
• 16 settembre 2016, S&P conferma il Portogallo a BB+, con outlook stabile.
• 23 settembre 2016, Fitch conferma la Germania ad AAA, con outlook stabile.
• 30 settembre 2016, S&P conferma la Spagna ad BBB+, con outlook stabile.
• 7 ottobre 2016, Fitch conferma la Norvegia ad AAA, con outlook stabile.
• 7 ottobre 2016, Fitch conferma la Svizzera ad AAA, con outlook stabile.
• 14 ottobre 2016, Moody’s conferma la Grecia a Caa3, con outlook stabile.
• 14 ottobre 2016, Fitch conferma il Lussemburgo ad AAA, con outlook stabile.
• 14 ottobre 2016, S&P promuove Malta ad A-, con outlook stabile.
• 21 ottobre 2016, Fitch declassa l’Italia a BBB+, con outlook negativo.
• 21 ottobre 2016, S&P promuove la Francia ad AA, con outlook stabile.
• 21 ottobre 2016, S&P promuove l’EFSF ad AA, con outlook stabile.
• 28 ottobre 2016, S&P conferma il Regno Unito ad AA, con outlook negativo.
• 4 novembre 2016, Fitch conferma l’Olanda ad AAA, con outlook stabile.
• 4 novembre 2016, Fitch conferma la Lettonia ad A-, con outlook stabile.
• 11 novembre 2016, S&P conferma l’Italia a BBB+, con outlook stabile.
• 11 novembre 2016, S&P conferma l’EFSF ad AA, con outlook stabile.
• 11 novembre 2016, Moody’s promuove Cipro a B1, con outlook positivo.

 

Per ulteriori dettagli contattaci cliccando qui.

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

 757 total views,  1 views today