Banca Popolare di Bari

Popolare di Bari: ceduti NPL

Popolare di Bari: di nuovo in scena con ottime news.

In porto la seconda cartolarizzazione di NPL utilizzando la GACS. Dopo l’esperimento di successo della stessa banca, pioniere nel 2016 con 480 milioni di NPL valorizzati al 30% del valore lordo.

In particolare, si tratta di NPL maturati dalla Banca Popolare di Bari e soprattutto dalla controllata Cassa di Risparmio di Orvieto. L’ importo è pari a 319,8 milioni di valore lordo.

Prelios veicolo di cartolarizzazione, ha emesso a sua volta tre tranche di note Abs: una senior, dotata di rating BBB-/Baa3/BBB da parte, rispettivamente, delle agenzie Dbrs, Moody’s e Scope, pari a 80,9 milioni ed eleggibile per la Gacs; una mezzanine, dotata di rating B (low) e B+, rispettivamente, da parte di Dbrs e Scope pari ad 10,1 milioni e una junior, non dotata di rating, pari a 13,5 milioni.

JPMorgan regista dell’operazione.

Un approfondimento è disponibile al link che segue sulla testata Wall Street Italia.


Per ulteriori dettagli contattaci cliccando qui.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo. Può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.