Strumenti di Investimento

Per operare sul mercato abbiamo detto che esistono molteplici strumenti di investimento.
In realtà gli strumenti di base per gli investimenti sono molto pochi, soltanto sei:
  1. Azioni
  2. Prestiti Obbligazionari
  3. Depositi liquidità
  4. Valute
  5. Commodities
  6. Polizze assicurative

che presentano molteplici tipologie, tutti gli altri strumenti si basano sempre su modalità differenti modulate su questi sottostanti.

A seconda delle esigenze dell’investitore (durata e rischio sono i due elementi chiave per la scelta) si sceglie su quali tipologie di investimenti orientare le proprie scelte, fermo restando che è fondamentale diversificare il più possibile le proprie scelte di investimento.

Gli strumenti di investimento derivati, anch’essi suddivisi in molteplici tipologie, possono essere i seguenti:
  1. Fondi di Investimento
  2. Certificates
  3. Exchange Trade Fund

che a seconda della tipologia, utilizzano criteri e condizioni per fornire una quotazione sulla base del comportamento del titolo o dei titoli (possono essere molteplici) sottostanti

 

Per ulteriori dettagli contattaci cliccando qui.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo. Può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.