canapa

Canapa nuovo business?

Canapa : pianta di origini asiatiche, sacra per gli indù.

La peculiarità della pianta di canapa sono la facile coltivazione e le molteplici applicazioni.

Le sue origini affondano nei millenni trascorsi.

Tra i prodotti ricavati dalla canapa troviamo:

– fibre tessili;

– carta;

– corde;

– olio;

– mangime

– terapeutici.

Negli anni trenta particolare attenzione fu dedicata alla ricerca, per combinarla con altri materiali (anche chimicamente) per ottenere fibre resistenti (Henry Ford costruì un prototipo di auto in fibra di canapa).

 

La sua riscoperta ancora agli inizi, si scontra con una redditività molto bassa per chi la coltiva. Ben più elevata la redditività per chi la trasforma e la applica.

Sui mercati internazionali non esistono prodotti finanziari che consentono la quotazione della canapa, a meno di voler investire su società che si occupano della lavorazione. Recente la nascita di un ETF su un paniere di società del settore. Negli USA solo l’olio di canapa è quotato in borsa.

Un approfondimento è disponibile al link che segue sulla testata Wall Street Italia.

 

 


 

Per ulteriori dettagli contattaci cliccando qui.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo. Può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

 721 total views,  1 views today